Più donne nei cda delle controllate nominati da Conte

Percentuale di donne nei cda nominati dal governo Conte e dal governo Gentiloni, nelle società a controllo pubblico del Mef, quotate in borsa

Il governo Conte ha nominato complessivamente più donne del governo Gentiloni. Rispettivamente il 44% dei componenti contro il 37,3%. Solo nel cda di Enav, il governo Gentiloni aveva nominato 4 uomini e 4 donne, creando una condizione di effettiva parità (50%).

I cda attuali sono stati nominati dal governo Conte a maggio 2020.

FONTE: elaborazione e dati openpolis
(ultimo aggiornamento: giovedì 25 Giugno 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.