Più collegamenti e meno scuole nei comuni periferici della provincia di Brescia

Per ciascun comune è indicata la classificazione per aree interne (colore) e il numero di scuole statali (punti rossi)

Le scuole della provincia di Brescia risultano più collegata della media con il trasporto interurbano (48% delle scuole contro una dato nazionale del 42%). Anche per questa ragione sono pochi i comuni che ospitano scuole per tutti i gradi di istruzione.

I comuni di area interna sono quelli più distanti dai centri maggiori (poli). Si dividono in intermedi (distanti tra 20 e 40 minuti dal polo più vicino), periferici (distanti da 40 a 75 minuti) e ultraperiferici (oltre 75 minuti per raggiungere il polo più vicino).

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Istat e Miur
(ultimo aggiornamento: lunedì 1 Gennaio 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.