Per l’Abruzzo 33 esperti a supporto delle pratiche legate al Pnrr

La ripartizione degli esperti Pnrr assunti dall'Abruzzo suddivisi per area di competenza

Complessivamente all’Abruzzo sono stati assegnati 33 esperti per il supporto nella semplificazione e nella velocizzazione delle pratiche amministrative legate all’attuazione del Pnrr. Il numero più consistente di professionisti assunti è stato individuato negli esperti in tematiche ambientali (6) e dell’edilizia (6). Seguono gli esperti per quanto riguarda la digitalizzazione (5) e quelli competenti in materia di appalti pubblici (4).

Il Pnrr prevede un coinvolgimento attivo anche dei regioni e altri enti locali per la realizzazione degli interventi previsti. Secondo un’analisi pubblicata dall’ufficio parlamentare di bilancio tuttavia il carico di lavoro per molti di questi soggetti sarebbe eccessivo e tale da rendere impossibile la realizzazione dei progetti nei tempi previsti. Per questo motivo lo stesso piano redatto dal governo ha previsto l’assunzione di 1.000 “esperti” a supporto degli enti locali. Il riparto di questi tecnici tra le diverse aree del paese è stato determinato sulla base dei fabbisogni indicati da ciascuna regione.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Italia domani e regione Abruzzo
(ultimo aggiornamento: lunedì 7 Febbraio 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.