Oristano è il capoluogo con le competenze più basse, sia alfabetiche che numeriche

I 20 capoluoghi con il più basso punteggio medio di competenze numeriche e alfabetiche (2017)

Oristano registra i punteggi più bassi, seguito da tutti gli altri capoluoghi sardi e quelli di Sicilia, Puglia e Calabria. Tra i territori considerati anche Napoli e Massa, l’unico comune non del sud a rientrare nella classifica.

I dati che descrivono i livelli medi nelle competenze alfabetiche e numeriche sono relativi solo ai comuni capoluogo e sono il risultato di statistiche sperimentali di Istat.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Istat e Invalsi
(ultimo aggiornamento: lunedì 1 Gennaio 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.