Nelle regioni del centro-nord, più scuole vicine a fonti di inquinamento

Percentuale di edifici scolastici vicini a fonti di inquinamento, per regione (2017)

Lazio, Emilia-Romagna e Lombardia risultano essere le regioni con la più alta percentuale di edifici scolastici vicini a fonti di inquinamento atmosferico. Al di sopra della media del 2,7% solo territori del centro-nord, ad eccezione della Puglia che ha la quota più alta nel mezzogiorno (3,3%).

I dati considerano gli edifici scolastici vicini a fonti di inquinamento atmosferico. Non sono disponibili dati per il Trentino Alto Adige.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Miur
(ultimo aggiornamento: martedì 25 Settembre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.