Nel 61% dei casi la reazione allo scioglimento è l’indifferenza

La reazione dei cittadini al commissariamento nei comuni sciolti per mafia

La reazione di gran lunga più frequente riscontrata nella popolazione sembra essere l’indifferenza, seguita da indignazione (in calo rispetto agli anni precedenti) e rassegnazione. Sempre meno cittadini invece considerano che il commissariamento sia frutto di un complotto politico.

I dati sono stati estrapolati da elaborazioni del ministero dell’interno nei report periodici sugli scioglimenti per mafia.

FONTE: Ministero dell'interno
(ultimo aggiornamento: venerdì 19 ottobre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.