Nel 2019 l’Italia ha speso in educazione il 3,9% del Pil

Percentuale di spesa pubblica in educazione rispetto al Pil (2019)

Nel 2019 i paesi Ue hanno destinato complessivamente 654 miliardi di euro al comparto dell’istruzione. Ovvero circa il 4,7% del prodotto interno lordo Ue del 2019. Una quota fortemente variabile tra i diversi stati membri. Hanno superato il 6% del Pil paesi come Svezia (6,9%), Danimarca (6,3%) e Belgio (6,2%). Mentre si sono attestati al massimo sul 4% 6 stati dell’Ue: Grecia e Spagna (4%), Bulgaria e Italia (3,9%), Romania (3,6%) e Irlanda (3,1%).

I dati, raccolti da Eurostat per i diversi paesi europei, fanno riferimento alla classificazione internazionale della spesa pubblica per funzione (Cofog).

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Eurostat
(ultimo aggiornamento: martedì 9 Novembre 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.