Napoli è la provincia con il maggior numero di imprese in zone a elevato rischio di frane

Imprese situate in aree ad elevata e molto elevata pericolosità da frana (2020)

La provincia con il maggior numero di imprese situate in una zona ad elevata pericolosità da frana è Napoli (6.344). Seguono Salerno (6.332), Genova (3.434) e Firenze (2.568). Al contrario, i valori più bassi si registrano a Gorizia (2), Monza e Brianza (2) e Milano (1). Le province in cui non si registrano edifici in tali zone sono Cremona, Mantova, Venezia, Rovigo, Ferrara e Lodi, tutti territori che si trovano nella pianura padana.

La pericolosità da frana rappresenta la probabilità di occorrenza di un fenomeno potenzialmente distruttivo, di una determinata intensità in un dato periodo e in una data area. Il dato somma la popolazione che vive in aree a probabilità elevata (P3) e molto elevata (P4).

FONTE: elaborazione openpolis su dati Ispra.
(ultimo aggiornamento: martedì 13 Settembre 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.