L’Italia è il penultimo paese europeo per tasso di occupazione

Il tasso di occupazione nei paesi d'Europa, nel 2020

I paesi del Nord Europa registrano i tassi di occupazione più alti, mentre quelli del Sud (in particolare Grecia, Italia e Spagna) sono quelli in cui l’occupazione raggiunge i livelli più bassi. L’Italia si posiziona 10 punti percentuali al di sotto della media europea e quasi 20 al di sotto del paese con il tasso di occupazione più alto d’Europa (i Paesi Bassi).

Il tasso di occupazione è calcolato come percentuale delle persone in età lavorativa (tra i 15 e i 64 anni di età) che hanno un lavoro.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Eurostat
(ultimo aggiornamento: martedì 7 Settembre 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.