L’Italia è al penultimo posto in Europa per percentuale di laureati

Percentuale di laureati tra 30-34 anni, nei paesi Ue (2019)

Con solo il 27,6% di laureati tra 30-34 anni, l’Italia è penultima in classifica, seguita solo dalla Romania, a quota 25,8%. Tra i maggiori paesi anche la Germania occupa uno degli ultimi posti, con una percentuale inferiore di 6 punti alla media europea (41,6%). Al lato opposto e con un ampio divario, invece, paesi come Cipro, Irlanda e Paesi Bassi, dove sono più della metà i laureati nella fascia d’età di riferimento.

Tra gli obiettivi dell’agenda Europa 2020 c’è il raggiungimento di almeno il 40% di laureati tra 30 e 34 anni in Ue.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Eurostat
(ultimo aggiornamento: giovedì 8 Ottobre 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.