Le risorse del Trust fund europeo per l’Africa

Come sono state distribuite in vari settori le risorse finanziarie del Trust Fund Europeo di Emergenza per l’Africa.

Il Trust Fund Europeo di Emergenza per l’Africa è stato creato per avere accesso a dei fondi in modo veloce e flessibile. Queste caratteristiche, utili per alcuni versi, possono però portare a una manipolazione dei fondi per perseguire obiettivi politici interni. Nel 2019 rispetto a due anni prima, è calata nettamente la quota di risorse erogate per progetti di cooperazione, mentre al contempo è aumentata la quota di risorse erogate per progetti di governance delle migrazioni. Il fondo è destinato a esaurirsi nel 2020 ma per il successivo ciclo finanziario è da auspicare che questo strumento venga orientato in maniera più strutturale per perseguire gli obiettivi della cooperazione, più che per rispondere ad esigenze momentanee.

Il Trust Fund è uno strumento finanziario istituito dall’Unione Europea per «affrontare le cause profonde delle migrazioni irregolari». I destinatari del fondo sono 26 paesi africani di origine e di transito dei flussi migratori. È stato finanziato per 4,5 miliardi di euro provenienti per l’89% dal budget dell’Unione e per l’11% dagli stati membri.

Sono indicati gli importi del fondo erogati al 2017 e al 2019 divisi in alcune categorie. Nel 2019 sono notevolmente aumentate le erogazioni a progetti che non hanno obiettivi specifici e per questo è stata inserita una nuova categoria.

FONTE: Oxfam - The Eu Trust Fund for Africa e An Emergency for Whom?
(ultimo aggiornamento: lunedì 3 Febbraio 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.