Le attività di sottodichiarazione sono quelle che incidono di più

Incidenza sul valore aggiunto del Pil delle singole componenti dell'economia non osservata (2019)

C’è una progressiva contrazione del sommerso dell’economia. La componente delle sottodichiarazioni è quella che ha l’incidenza maggiore, che si aggira intorno al 5% tra 2016 e 2019. Il lavoro irregolare invece è in costante calo dal 4,6% del 2016 al 4,3% del 2019.

Il dato rappresenta l’incidenza delle componenti dell’economia sommersa in termini di Pil. Queste vanno a determinare un valore aggiunto.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Istat.
(ultimo aggiornamento: mercoledì 20 Luglio 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.