L’aiuto bilaterale e quello multilaterale dal 1960 al 2017

Il confronto tra le due componenti dell'aiuto pubblico allo sviluppo e il loro andamento nel tempo.

La componente multilaterale dell’aps italiano è stata quasi sempre superiore rispetto a quella bilaterale. Inoltre il canale multilaterale ha un’andamento più chiaramente definito nel tempo, con una tendenziale crescita delle risorse nel tempo. Al contrario il canale bilaterale risulta molto più instabile e soggetto a inversioni di rotta.

L’aiuto pubblico allo sviluppo può essere suddiviso tra canale bilaterale e canale multilaterale. Pur mostrando un chiaro andamento nel tempo il canale multilaterale oscilla molto di anno in anno. Questo avviene a causa dalla periodica ricapitalizzazione dei bilanci delle organizzazioni internazionali a cui i fondi sono destinati.

FONTE: Ocse
(ultimo aggiornamento: martedì 26 Marzo 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.