La spartizione delle roccaforti Pd

Nei comuni al ballottaggio il 24 giugno 2018 (solo città oltre 50mila ab.)

Nei ballottaggi del 24 giugno, 8 città maggiori potevano essere considerate “roccaforti” del centrosinistra, in quanto governate da questa coalizione da almeno 20 anni. Dopo il voto solo una resta a Pd e alleati (Ancona). 5 sono state conquistate dal centrodestra (Pisa, Massa, Siena, Cinisello Balsamo e Terni), 2 dal M5s (Avellino e Imola).

Per centrosinistra si intendono le coalizioni costruite intorno al Partito democratico, per centrodestra quelle formate da Forza Italia, Lega o Fratelli d’Italia.

FONTE: elaborazione openpolis su dati ministero dell'interno
(ultimo aggiornamento: lunedì 25 Giugno 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.