La presenza di donne nei cda delle controllate è aumentata di 17 punti in 8 anni

Andamento nel tempo della quota di donne nei consigli di amministrazione delle società a controllo pubblico.

Considerando tutte le società a controllo pubblico, sia dello stato che degli enti locali sia quotate che non, la percentuale di donne presenti nei consigli d’amministrazione risulta sì aumentata rispetto al 2011, ma ancora al di sotto della soglia del 30%.

I dati mostrano l’andamento delle percentuali di donne nei consigli di amministrazione delle società a controllo pubblico, da prima della legge sulle quote di genere (entrata in vigore nel 2011) fino al 2019.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Cerved
(ultimo aggiornamento: mercoledì 31 Luglio 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.