Italia lontana dalla media Ue per quota di diplomati

Percentuale di persone (25-64 anni) con almeno il diploma (2010-2017)

Sia in Italia che in Ue la percentuale di popolazione con almeno il diploma è aumentata dal 2010. Ma il miglioramento non cambia il dato di fondo: all’inizio della rilevazione l’Italia aveva 17,6 punti di svantaggio, nell’ultimo anno disponibile ha ancora 16,6 punti in meno della media Ue.

Il dato presentato calcola la percentuale di persone tra 25 e 64 anni che hanno come titolo di studio almeno il diploma di scuola secondaria di secondo grado (superiori).

FONTE: Eurostat
(ultimo aggiornamento: giovedì 11 ottobre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.