In Ue l’Italia è tra i paesi con minore mobilità sociale

Classifica del global social mobility report 2020 (World economic forum)

L’Italia ottiene un punteggio relativamente buono nella dimensione salute. Ma nell’indicatore complessivo – che tiene conto anche delle altre dimensioni – è 34esima su 82 paesi considerati. In particolare, è agli ultimi posti se confrontata solo con gli altri paesi Ue e il Regno Unito.

L’indicatore globale sulla mobilità sociale del World economic forum è costruito tenendo conto di 5 dimensioni diverse di mobilità sociale: salute, educazione, tecnologia, lavoro e protezione sociale. Quanto più l’accesso ai servizi e le opportunità offerte in ciascun settore sono distribuite in modo equo, quanto più una società viene considerata mobile.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati World economic forum
(ultimo aggiornamento: domenica 19 Gennaio 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.