Il 56% delle persone senza dimora vive al nord

Persone senza fissa dimora divise per area geografica (2011-2014)

Nel 2014, le aree in cui si concentra il maggior numero di persone senza dimora sono il nord-ovest (38%) e il centro (23,7%). Seguono nord-est (18%), sud (11,1%) e isole (9,2%). Complessivamente, nel nord ci sono il 56% delle persone senza dimora e nel mezzogiorno il 20,3%. Tra il 2011 e il 2014 c’è stato un incremento di quasi un punto percentuale nel centro e di due punti e mezzo nelle isole.

I dati sono stati elaborati dalla rilevazione “Le persone senza fissa dimora”, effettuata da Istat nel 2015 su dati raccolti tra il 21 novembre e il 20 dicembre 2014. Questa indagine è stata fatta presso i servizi di mensa e di accoglienza notturna. Le stime escludono, oltre alle persone che non hanno usufruito dei servizi sopra citati, i minori, le popolazioni rom e tutti coloro che sono ospiti temporaneamente in alloggi privati.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Istat
(ultimo aggiornamento: giovedì 19 Maggio 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.