I nuovi stranieri arrivati ogni anno in Italia e Ungheria

Numero di stranieri entrati annualmente, in rapporto alla popolazione residente, in Italia e Ungheria, dal 2011 al 2020

Se analizziamo l’andamento del numero di nuovi stranieri stabilitisi in Italia e in Ungheria nel decennio 2011-2020 notiamo che le tendenze sono opposte. L’Italia presenta un andamento tutto sommato stabile nel tempo. Nel 2011 sono entrati 65 persone ogni mille abitanti, nell’anno della pandemia 42. Diversa la situazione dell’Ungheria, dove nel 2011 avevano fatto ingresso 28 stranieri ogni mille abitanti, diventati 77 nel 2020, e con un picco di 91 stranieri ogni mille abitanti per quanto riguarda il dato registrato del 2019.

I dati mostrano il numero di cittadini non italiani, provenienti da paesi europei ed extra-europei, che si sono stabiliti in Italia e Ungheria di anno in anno, rispetto alla popolazione residente.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Eurostat
(ultimo aggiornamento: lunedì 11 Luglio 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.