I contratti messi a bando dalla prefettura di Trapani

Gli importi messi a bando per la gestione dei centri di accoglienza e le principali procedure di scelta del contraente utilizzate

La prefettura di Trapani, negli anni considerati, ha quasi sempre fatto ricorso all’affidamento diretto. A questa prassi fanno eccezione per importi rilevanti un contratto del 2014, con cui veniva assegnata la gestione del Cie, e 4 bandi del 2016 per la gestione di Cas.

Sono considerati tutti i contratti della Banca dati nazionale dei contratti pubblici (Bdncp) dell’Anac che che hanno come stazione appaltante la prefettura di Trapani e che abbiamo classificato come contratti per la gestione di centri di accoglienza. Per ogni anno è indicata la somma degli importi a base d’asta dei contratti per la gestione di centri suddivisa per tipo di procedura.

FONTE: Anac, elaborazione openpolis
(ultimo aggiornamento: martedì 2 ottobre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.