I centri di accoglienza nella provincia di Firenze

Il modello di accoglienza diffusa attivo a Firenze a giugno 2019 in virtù di contratti in proroga da dicembre 2018.

Osservando i dati sui centri di accoglienza attivi, in proroga, nella provincia di Firenze a giugno 2019 si nota subito come in questo territorio si sia sviluppato un modello di accoglienza diffusa in tanti piccoli centri che accolgono i migranti per lo più in appartamenti. Un modello dunque molto diverso da quello che viene incentivato attraverso il nuovo capitolato.

La prefettura di Firenze ha risposto alla nostra richiesta di accesso agli atti fornendo dati sui centri di accoglienza straordinaria attivi nella provincia di Firenze nel 2018 e nel 2019. I dati qui riportati sono aggiornati al giugno 2019 e riguardano in particolare: i gestori, la localizzazione dei centri, le presenze, la capienza e il tipo di struttura. Alcuni di questi centri risultano non avere ospiti al momento della rilevazione ma non è chiaro se si tratti di una fase congiunturale o se siano centri prossimi alla chiusura.

FONTE: Prefettura di Firenze
(ultimo aggiornamento: giovedì 14 Novembre 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.