Durante i 2 governi presieduti da Conte le infrazioni dell’Italia sono aumentate

Numero di infrazioni attive

Se fino al 31 dicembre 2017 i dati erano in miglioramento, con il 2018 i numeri sono tornati ad essere negativi. Ad inizio settembre infatti c’erano 79 infrazioni aperte nei confronti del nostro paese, dato più alto da 2 anni a questa parte. I numeri sono iniziate a cresce da giungo 2018, all’insediamento del primo governo Conte (5stelle-Lega).

I dati sono stati presi dagli aggiornamenti mensili o bimensili del dipartimento per le politiche europee. Le lettere corrispondono all’iniziale del mese in questione, più aggiornamenti possono essere stati pubblicati nello stesso mese.

FONTE: dati commissione europea, elaborazione openpolis-EdjNet
(ultimo aggiornamento: giovedì 24 Ottobre 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.