Dal Mims oltre 25 miliardi per l’alta velocità ferroviaria

Il quadro delle risorse del Pnrr di competenza del Mims "non territorializzabili"

Complessivamente le risorse di competenza del Mims che non sono direttamente territorializzabili ammontano a oltre 27 miliardi di euro. Sei di queste voci costituiscono contributi in conto capitale alle imprese, pari a circa 1,55 miliardi. Gli altri fondi riguardano invece in gran parte interventi sulla rete dell’alta velocità ferroviaria.

Per “risorse territorializzate” si intendono quei fondi del Pnrr assegnati a regioni ed enti locali per progetti di propria competenza o comunque assegnati ad altri soggetti attuatori per interventi che ricadono su specifici territori (come i porti o le linee ferroviarie regionali). Le voci “Refitting ambientale flotte”, “Filiera autobus elettrici”, “Digitalizzazione sistemi logistici”, “Infrastrutture Gnl”, “Rinnovo materiale rotabile trasporto merci”, “Innovazione digitale sistemi aeroportuali” rappresentano contributi in conto capitale per le imprese.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Mims
(ultimo aggiornamento: martedì 21 Dicembre 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.