Circa 4,3 miliardi di importi finora aggiudicati per mascherine e dispositivi di protezione

Importi a base d'asta e importi di aggiudicazione dei lotti Covid per tipologia di fornitura (esclusi gli accordi quadro)

Mascherine e dispositivi di protezione rappresentano di gran lunga la maggior parte degli importi. Sia rispetto a quanto messo a bando (8 miliardi al netto degli accordi quadro), sia rispetto a quanto aggiudicato (4,3 miliardi). Si tratta rispettivamente del 60% degli importi a base d’asta e del 77% di quelli di aggiudicazione.

L’elaborazione include importi di bandi emanati da tutte le amministrazioni pubbliche italiane, esclusi quelli relativi ad accordi quadro. L’importo a base d’asta è il prezzo fissato alla pubblicazione del lotto. L’importo di aggiudicazione è il prezzo effettivo con cui l’azienda si è aggiudicata il lotto. Nella tipologia “altro” sono comprese tutte le forniture non riconducibili alle altre categorie.

FONTE: openpolis - osservatorio bandi Covid 
(ultimo aggiornamento: mercoledì 17 Marzo 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.