Aumentano i laureati ma resta il divario con l’Ue

Percentuale di persone (30-34 anni) in possesso della laurea o di altri titoli terziari (2010-2017)

Dal 2010 l’Italia ha aumentato la quota di laureati. Erano meno del 20% delle persone tra 30 e 34 anni e sono cresciuti fino quasi al 27%. Ma il dato nazionale resta ancora lontano dalla media Ue.

Il dato sulla media Ue comprende i 28 paesi dell’Unione europea, Regno Unito compreso.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Eurostat
(ultimo aggiornamento: giovedì 11 Ottobre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.