A Genova si incassano più di 700 euro pro capite dalle tasse e dalle imposte

Entrate assolute e pro capite per tasse e imposte nei capoluoghi al voto a giugno 2022 (2020)

Il capoluogo che incassa le entrate tributarie maggiori è Genova (714,35 euro pro capite) a cui seguono Padova (696,20), Verona (638,53) e Como (626,40). Sono dei valori superiori rispetto alla media nazionale che si attesta a 455,43 euro pro capite. Invece, i comuni di Belluno (340,81 euro pro capite), Barletta (323,59) e Gorizia (311,26) sono quelli che registrano le entrate minori.

I dati mostrano le entrate di cassa per tasse, imposte e proventi assimilati nei capoluoghi al voto a giugno 2022. Entrate maggiori o minori non implicano necessariamente una gestione positiva o negativa della materia. Da notare che spesso i comuni non inseriscono le entrate relative a un determinato ambito nella voce dedicata, a discapito di un’analisi completa.

FONTE: openbilanci - consuntivi 2020
(ultimo aggiornamento: lunedì 30 Maggio 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.