74% dei ragazzi lucani vive nelle aree interne

Percentuali calcolate sul totale dei residenti 14-18 anni della regione

Sono tre le regioni dove più della metà dei ragazzi abita in aree interne: la Basilicata (74,4% dei 14-18enni residenti), il Molise (60%), la Calabria (54,3%). A seguire Trentino Alto Adige (44,4%), Sicilia (40,7%) e Abruzzo (35,1%).

I comuni di area interna sono quelli più distanti dai centri maggiori (poli). Si dividono in intermedi (distanti tra 20 e 40 minuti dal polo più vicino), periferici (distanti da 40 a 75 minuti) e ultraperiferici (oltre 75 minuti per raggiungere il polo più vicino).

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: lunedì 1 Gennaio 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.