La riduzione dei divari di genere e l’importanza del monitoraggio sul Pnrr

Martedì 30 novembre interverremo a Bologna al convegno dal titolo “Dati per contare. Statistiche e indicatori di genere per un Pnrr equo”. Nel nostro intervento affronteremo il tema del monitoraggio civico e dell’importanza di avere a disposizione open data.

|

Bologna 30 Novembre 2021

Martedì 30 novembre interverremo a Bologna al convegno dal titolo Dati per contare. Statistiche e indicatori di genere per un Pnrr equo. Il convegno è organizzato dalla regione Emilia Romagna in collaborazione con Period think tank.

Nel nostro intervento affronteremo il tema del monitoraggio civico e dell’importanza di avere a disposizione open data per permettere alla collettività una corretta valutazione sullo stato di attuazione del Pnrr. Tra i cui obiettivi trasversali vi è anche quello di ridurre le disuguaglianze di genere.

Tra i principali relatori vi saranno:

  • Elly Schlein, vicepresidente della regione Emilia Romagna
  • Barbara Loi, assesora regionale alle pari opportunità e ai dati e indicatori di genere
  • Giulia Sudano, presidente di Period think tank
  • Luigi Reggi, presidente Monithon
  • Vittorio Alvino, presidente openpolis
  • Katia Scannavini, vice segretaria generale di ActionAid
  • Enrico Giovannini, ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili
  • Maria Cecilia Guerra, sottosegretaria ministero dell’economia e delle finanze

Il convegno si terrà dalle 9 alle 18 nella sala “20 maggio” del palazzo della regione, in via della Fiera 8.

Clicca qui per maggiori informazioni.

Clicca qui per iscriverti.

 

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.