Il nostro diritto digitale alla città presentato a H-Farm

Continuano gli incontri di presentazione e dibattito de “Il nostro diritto digitale alla città”.

|

Roncade 22 Gennaio 2018

Il digitale è parte del quotidiano di ognuno di noi e del modo in cui viviamo insieme agli altri la città. I dati rappresentano la posta in gioco per il controllo delle trasformazioni che attraversano la società e le città in particolare.

Leggi, scarica o ordina una copia stampata di


"Il nostro diritto digitale alla città"

Di conseguenza, garantire l’accesso ai dati e le competenze necessarie per utilizzarli sono diventate condizioni determinanti per poter prendere parte alle trasformazioni in atto, invece di limitarci a subirle.

Il 22 gennaio openpolis presenta ad H-Farm “Il nostro diritto digitale alla città”, edizione italiana de “Our Digital Rights to the City“, una piccola raccolta di scritti che offre spunti di analisi critica di queste trasformazioni. Il senso è quello di una chiamata, un appello per aprire dibattiti e nuove pratiche sociali nelle nostre città.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.