VISUALIZZA
Articoli (12) Esercizi (2) Numeri (6) Rassegna stampa (13) Eventi (5)

Perché chiediamo al governo maggiore trasparenza sul Pnrr #OpenPNRR

Il piano italiano sconta ancora molte lacune in termini di informazioni e dati disponibili per il monitoraggio. Per questo, insieme ad altre realtà civiche, chiediamo al nuovo esecutivo maggiore impegno su questo fronte.

La reticenza del ministero dell’interno nel fornire i dati sui centri di accoglienza Migranti

Come ogni anno abbiamo chiesto al Viminale l'accesso ai dati per la piattaforma di monitoraggio Centri d'Italia, ottenendoli non senza fatica. La strada verso una compiuta trasparenza nei confronti del sistema è lunga e ostacolata.

Non è chiaro se tutte le scadenze Pnrr di questo trimestre siano state completate #OpenPNRR

Il 30 giugno si è concluso il secondo trimestre del 2022 e il governo ha inviato una nuova richiesta di fondi per il Pnrr all'Ue. Tuttavia, non tutti gli interventi previsti risultano conseguiti come da cronoprogramma.

Pnrr e trasparenza, perché gli open data sul fondo complementare non bastano #openPnrr

Anche a seguito delle nostre segnalazioni, il governo ha rilasciato nuove informazioni dedicate al fondo complementare del Pnrr. Nonostante si tratti certamente di un passo avanti, anche in questo caso rileviamo alcune carenze.

Sugli uffici di diretta collaborazione è necessaria maggiore trasparenza Mappe del potere

I titolari di incarichi di vertice presso gli uffici di diretta collaborazione dei ministri e del presidente del consiglio sono figure molto importanti. Per questo le informazioni sul loro conto dovrebbero essere fornite in modo semplice e trasparente, come previsto dalla legge.

Trasparenza e accountability nel mondo della cooperazione Cooperazione

I dati di Open Cooperazione ci offrono un quadro per capire il mondo della cooperazione e delle organizzazioni non governative che lo popolano. Bilanci, risorse umane e molte altre informazioni che rappresentano un fondamentale strumento di trasparenza.

La mancanza di trasparenza sul sistema di accoglienza svilisce il parlamento Migranti

Nonostante gli obblighi di legge e due interrogazioni parlamentari la relazione sul sistema di accoglienza è stata presentata al parlamento con 6 mesi di ritardo. Un documento che sarebbe stato fondamentale per valutare consapevolmente la nuova riforma dell'accoglienza in Italia.

Piemonte, chi sta gestendo l’emergenza Covid-19 Coronavirus

In Piemonte la macchina dell'emergenza si è sviluppata in modo abbastanza caotico. L'unità di crisi è stata creata, riformata, commissariata e infine è stato sostituito il vertice. Intanto altri organi, come quello guidato da Ferruccio Fazio, ne hanno parzialmente eroso le competenze.

La trasparenza delle Ong italiane: intervista a Elias Gerovasi Cooperazione

Open Cooperazione è un sito che raccoglie i dati delle maggiori Ong italiane. Un modo per favorire un processo di accountability utile, oltre che alla singola organizzazione, all’intero sistema della cooperazione italiana.
Esercizio #13 | Venerdì 1 Novembre 2019

Centri d'Italia: la sicurezza dell'esclusione

Il decreto sicurezza ha modificato per l’ennesima volta il sistema di accoglienza con l’obiettivo dichiarato di ridurre i costi. I primi effetti sono però l’aumento degli irregolari e il complicato avvio di un modello di accoglienza che non prevede percorsi d’integrazione.