Le fondazioni e il finanziamento della politica

Il finanziamento della politica è un sistema sempre più articolato, dove sono presenti soggetti con livelli di trasparenza ancora inadeguati.

|

Il Fatto quotidiano 23 Novembre 2018

Tra il 2013 e il 2017 le entrate dei partiti sono passate da 88,6 a 33,5 milioni di euro, un calo complessivo del 62%. Ma non solo i partiti possono raccogliere finanziamenti. Si fanno strada invece una pluralità di attori, generalmente non trattati come soggetti politici di rilievo: associazioni, fondazioni, singole personalità politiche.

Il Fatto Quotidiano in un articolo sul ddl anticorruzione ha ripreso alcuni dati del nostro approfondimento “Partiti più poveri in un sistema da riformare“.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.