L’aumento di ansiolitici e antidepressivi in Europa

Secondo l’Oms, milioni di cittadini europei ogni anno affrontano ansia, depressione e insonnia. Di conseguenza, sempre più persone in Ue fanno uso di antidepressivi e ansiolitici, come il diazepam e il lorazepam.

|

Fanpage 22 Settembre 2021

Oggi su Fanpage viene dedicato un articolo al nostro approfondimento sulle cure farmacologiche in Europa e in Italia, frutto della partnership con Edjnet e di cui il testo originale è a cura di Civio.

Negli ultimi anni in Europa sono aumentate le prescrizioni di psicofarmaci per trattare ansia e depressione.

Da una parte, questi disturbi hanno un’incidenza sempre maggiore. Dall’altra, si tende a favorire le terapie farmacologiche, per cui l’accesso agli psicofarmaci è diventato più facile. A rendere più grave questa situazione, gli scarsi investimenti nei trattamenti psicologici e nell’innovazione terapeutica. 

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.