La propaganda politica sui social network e le elezioni europee

Stabilire regole chiare per la propaganda online non è una priorità per la nostra classe politica, né a livello nazionale né a livello europeo.

|

Linkiesta 19 Marzo 2019

Con l’avvicinarsi delle elezioni europee Linkesta riprende il tema della propaganda politica online citando il progetto di monitoraggio delle pubblicità politiche sui social network che abbiamo sviluppato in occasione delle scorse elezioni politiche.

Molte cose sono cambiate nel frattempo ma il problema della propaganda social non è affatto stato risolto, né a livello nazionale né a livello eruopeo, nonostante alcuni passi avanti da parte della commissione.

Per approfondire vai a “Elezioni europee, mancano ancora regole chiare per la propaganda online“.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.