La campagna vaccinale nei paesi dell’Unione europea

In Europa è in corso la campagna di vaccinazione contro il Covid-19 e, tra i cittadini, il grado di accettazione del vaccino è generalmente molto alto. In alcuni territori, tuttavia, c’è ancora un forte scetticismo.

|

Stasera Italia 30 Settembre 2021

Nel corso della trasmissione televisiva “Stasera Italia“, in onda su Rete4, vengono citati i nostri dati sull’andamento e la percezione della campagna vaccinale in Europa.

Stando al sondaggio di Eurobarometer, realizzato a maggio 2021 sulle opinioni dei cittadini a proposito del vaccino e della strategia usata nella campagna vaccinale a livello nazionale e comunitario, la maggior parte degli europei si dichiara incline ad accettare il vaccino anti-Covid, ritenendo (nel 76% dei casi) che i benefici siano maggiori rispetto ai rischi.

Il grado di accettazione, inoltre, non mostra differenze a livello di genere, ma è leggermente influenzato dall’età (tra i cittadini di più di 55 anni, il 6% rifiutano il vaccino, contro il 13% dei giovani tra i 25 e i 39 anni) e, in una certa misura, dalla situazione occupazionale.

La situazione tra i vari paesi, tuttavia, presenta anche notevoli differenze di percezione.

Read more

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.