Tra le 10 città maggiori, Firenze è quella con l’offerta più ampia di servizi prima infanzia

Posti in asili nido e servizi prima infanzia per 100 residenti 0-2 anni (2019)

Se confrontiamo i 10 comuni italiani più popolosi, ad esempio, emergono forti differenze. Si va da città come Firenze, Bologna e Roma, dove l’offerta è pari quasi alla metà dell’utenza potenziale, a comuni dove sta ampiamente sotto la quota di 2 posti ogni 10 bambini.

Ed è interessante rilevare come si tratti soprattutto dei maggiori comuni del mezzogiorno. Su tutti Catania (6,8 posti ogni 100 bambini), Palermo (11,8), Napoli (12,8) e Bari (16,3).

Il dato misura l’offerta di asili nido e di servizi integrativi per la prima infanzia, nel settore pubblico e in quello privato. Ai fini dell’elaborazione sono state prese in considerazione solo i 10 comuni più popolosi.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: martedì 6 Luglio 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.