Superate le 3.000 violenze fisiche riferite al 1522

Numero di rapporti al 1522 effettuati da donne per tipo di violenza di genere subita (marzo-giugno 2013-2020)

Nel corso di sette anni, le violenze in generale sono aumentate, eccezion fatta per quelle di tipo economico e sul posto di lavoro (mobbing). In particolare, l’aumento maggiore dal 2013 coinvolge le violenze psicologiche, pari a +143, di cui solo nel 2020 ne sono state riportate 2.285. Seguono, sempre per incremento, le violenze sessuali (+167), le minacce (+147) e le violenze fisiche (+147).

I dati rappresentano in valori assoluti il numero di racconti al 1522, numero antiviolenza, effettuati da donne per tipo di violenza subita nei mesi da marzo a giugno nel 2013 al 2020. Questi dati sono parziali, in quanto non tutte le violenze vengono denunciate.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: martedì 30 Giugno 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.