Solo 339 comuni registrano una spesa per la qualità dell’aria nel proprio bilancio

Spesa pro capite per la qualità dell'aria e riduzione dell'inquinamento, nei comuni italiani (2017)

Le amministrazioni che spendono parte del proprio bilancio per la voce relativa alla qualità dell’aria si concentrano nel nord del paese, dove si trovano le aree urbane con i livelli più alti di emissioni inquinanti. Tuttavia, è necessario sottolineare che per la maggior parte dei territori italiani, è difficile ricostruire la spesa degli enti locali per il controllo dell’inquinamento.

I dati mostrano la spesa per cassa riportata nell’apposita voce di bilancio. Spese maggiori o minori non implicano necessariamente una gestione positiva o negativa della materia. Da notare che spesso i comuni non inseriscono le spese relative a un determinato ambito nella voce dedicata, a discapito di un’analisi completa. Il dato non è disponibile per i comuni che non compaiono nella mappa.

FONTE: openbilanci - consuntivi 2017
(ultimo aggiornamento: domenica 31 Dicembre 2017)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.