Cambi di gruppo, raggiunta quota 100

Numero totale di cambi di gruppo da inizio legislatura, mese per mese

Da inizio 2020 ci sono stati altri 10 cambi di gruppo, che hanno portato il totale della XVIII legislatura a quota 100. I transfughi di gennaio sono tutti del Movimento 5 stelle: 8 deputati e 2 senatori che hanno lasciato il gruppo per entrare nel Misto. Un malessere all’interno dei pentastellati diventato particolarmente forte dalla nascita del governo Conte II.

Se infatti fino all’estate del 2019 il fenomeno era stato relativamente contenuto, con l’avvio del nuovo esecutivo è iniziato un nuovo giro di valzer parlamentare. Tra i principali protagonisti di questa fase proprio il Movimento 5 stelle. Il partito infatti da inizio legislatura ha perso 24 parlamentari, 14 deputati e 10 senatori. Con le dimissioni di Di Maio, e l’avvicinarsi degli Stati generali, sarà da vedere che tenuta avrà il gruppo in parlamento, e quindi anche il governo.

Viene mostrato, mese per mese, il numero totale di cambi di gruppo dall’inizio della legislatura. Il dato di gennaio 2020 è al 29 gennaio 2020.

Deputati e senatori esercitano la loro funzione senza vincolo di mandato. Un principio alla base della nostra democrazia rappresentativa, ma che con il forte incremento dei cambi di gruppo in parlamento viene messo costantemente in discussione.

FONTE: dati ed elaborazione openpolis
(ultimo aggiornamento: mercoledì 29 Gennaio 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.