Più della metà degli sfollati per siccità sono somali

Il numero di sfollati per siccità, per paese (2017-2021)

Con circa 1,38 milioni di sfollati, la Somalia è il primo paese dove la siccità ha causato più spostamenti, pari al 53% del totale). Seguono da questo punto di vista l’Etiopia (706mila) e l’Afghanistan (378mila).

I dati presentati si riferiscono agli sfollati interni, ovvero quelli che si spostano ma rimangono all’interno del proprio paese, e sono delle stime. Nel caso degli sfollati climatici, l’Idmc effettua un monitoraggio evento per evento, grazie a informazioni raccolte da varie fonti. Tra queste, le autorità nazionali e sub-nazionali, le agenzie appartenenti alle Nazioni unite e ad altre organizzazioni internazionali, le organizzazioni della società civile e i media. In questo caso, sono considerati soltanto gli eventi di siccità.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Idmc
(ultimo aggiornamento: lunedì 13 Giugno 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.