Nelle aree interne, oltre la metà dei comuni è senza nidi

Percentuale di comuni senza asili nido per classificazione aree interne (2017)

La percentuale più alta di comuni italiani senza nidi (67%) si trova nelle aree periferiche e ultraperiferiche. Seguono i comuni intermedi (58%) e quelli di cintura (35%). Tra i comuni polo, il 3% è sprovvisto di asilo nido.

Il grafico rappresenta la percentuale di comuni senza nido sul totale dei comuni suddivisi per classe.
Il dato misura l’offerta di asili nido e di servizi integrativi per la prima infanzia, nel settore pubblico e in quello privato.
Nel grafico sono esclusi i comuni ancora in attesa di classificazione.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: domenica 31 Dicembre 2017)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.