Nel secondo trimestre 2020 il 37% in meno delle nuove imprese rispetto al 2019

Iscrizioni e cessazioni in Italia nel secondo trimestre degli anni dal 2013 al 2020

Tra aprile e giugno 2020 sono state iscritte alle camere di commercio 57.922 nuove imprese. Nello stesso periodo dell’anno scorso erano 92.150, con un calo 34.228 unità, pari al 37%. Nel secondo trimestre del 2013 il volume di iscrizioni e cessazioni di imprese in Italia era circa il doppio.

Il grafico mostra il numero di nuove imprese di cui è stata conclusa la pratica di iscrizione o di cessazione nei registri delle camere di commercio italiane. I dati si riferiscono ai periodi dal 1 aprile al 30 giugno di ogni annualità considerata.

FONTE: Dati Unioncamere - elaborazione openpolis
(ultimo aggiornamento: martedì 30 Giugno 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.