Milano è il primo capoluogo per car sharing in Italia

Numero di veicoli disponibili per il car sharing nei capoluoghi italiani ogni 100mila abitanti (2018)

Nel 2018, il servizio di car sharing è disponibile in 35 comuni capoluogo su 109. In particolare, questi sono prevalentemente diffusi nelle regioni del nord Italia (27). Tra questi Milano è quello con la disponibilità maggiore di vetture, pari a 245 per 100mila abitanti. Seguono Firenze (137), Torino (104) e Roma (81). Negli altri capoluoghi la cifra è inferiore a 50 macchine ogni 100mila abitanti, come a Bologna (46), Catania (35) e Genova (11). Napoli, Monza e Cremona hanno invece il numero più basso, pari rispettivamente a 1, 2 e 3 per 100mila abitanti.

I dati rappresentano la disponibilità dei veicoli di car sharing per 100mila abitanti nei comuni capoluogo italiani . Sono inclusi nel conteggio delle auto sia i servizi a postazione fissa, ossia i mezzi che devono essere riconsegnati in apposite postazioni, che quelli a flusso libero, che non prevedono uno spazio definito dove riconsegnare il mezzo.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Istat
(ultimo aggiornamento: lunedì 31 Dicembre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.