L’Italia è il paese con il maggior aumento di donne in parlamento negli ultimi 15 anni

Percentuale di donne nei parlamenti dei paesi Ue nel 2004 e nel 2019

Il nostro paese è passato dal 9,9% di donne sul totale dei membri in parlamento nel 2004, al 35,8% nel 2019. Un aumento di 25,9 punti percentuali, il più ampio in Europa. Seguono, con aumenti superiori ai 20 punti, la Francia e il Portogallo. Va sottolineato che l’Italia partiva da una delle quote più basse d’Europa nel 2004 (9,9%), superiore solo a quelle di Malta, Cipro e Ungheria.

I dati si riferiscono a entrambe le camere e includono i presidenti (o speaker, o capi in alcuni paesi) del parlamento. Non sono disponibili i dati sulla presenza di donne nel parlamento della Croazia nel 2004.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Eurostat
(ultimo aggiornamento: lunedì 8 Febbraio 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.