Le richieste di asilo in Ungheria e negli altri paesi dell’Europa orientale

Le prime richieste di asilo inoltrate nei paesi di ingresso della rotta balcanica (2020)

Se analizziamo le richieste di asilo politico o umanitario pervenute nei maggiori paesi orientali dell’Unione europea è evidente la differenza tra le cifre relative all’Ungheria e al resto delle nazioni considerate. In Romania, nel 2020, sono state inoltrate oltre 6mila richieste di asilo, in Slovenia e Bulgaria circa 3mila 500 per paese, mentre in Ungheria risultano 117 domande di asilo nell’intero anno.

I dati, riferiti al 2020, corrispondono alle richieste di asilo nei paesi allineati lungo la frontiera orientale dell’Ue. Sono state considerate le prime richieste, ossia tutte le istanze inedite presentate nell’anno di riferimento.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Aida e Ecre
(ultimo aggiornamento: mercoledì 3 Agosto 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.