Le previsioni di bilancio sul 2020 delle Ong che hanno partecipato al questionario di Open Cooperazione

La maggior parte delle Ong e delle Osc della cooperazione internazionale prevede un bilancio in perdita nel 2020.

Quest’anno è stato proposto alle Ong aderenti al progetto Open Cooperazione un questionario per capire come queste abbiano risposto alle sfide poste dal Covid-19.

Un primo dato particolarmente allarmante riguarda le previsioni di bilancio sul 2020. Tra le organizzazioni che hanno risposto al questionario infatti il 66,8% prevede delle perdite nei risultati dell’esercizio 2020.

 

In collaborazione con Mapping Change, Open Cooperazione ha svolto un indagine speciale sull’impatto del Covid-19 a cui hanno risposto 84 Ong e Osc del mondo della cooperazione. I dati riportati riflettono la risposta delle organizzazioni a una delle domande proposte in cui veniva chiesta una previsione sul risultato d’esercizio per il 2020.

FONTE: Open Cooperazione
(ultimo aggiornamento: giovedì 11 Febbraio 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.