Le piogge aumentano a sud e diminuiscono a nord

Differenza della precipitazione media annua 2018 dal valore medio del periodo 2007-2016, nei comuni capoluoghi di provincia

Come emerge dalla mappa, nel confronto tra i valori medi 2018 e quelli 2007-2016, si registrano perlopiù riduzioni nelle precipitazioni al nord e aumenti nel centro e nel sud. Tra i maggiori incrementi spiccano quelli di Enna (+504,8 mm) e Lecce (+455,9 mm), mentre tra i cali più drastici, da notare Napoli (-516,0 mm) e Pordenone (-571,6 mm).

I dati relativi ai capoluoghi colorati di verde indicano un aumento della temperatura media (+), mentre i dati sui capoluoghi colorati di rosso indicano un calo (-). I dati non sono disponibili per tutti i comuni capoluogo di provincia.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Istat
(ultimo aggiornamento: giovedì 30 Aprile 2020)

Cosa:

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.