Le donne nel Csm non sono mai state più del 25%

Numero di uomini e donne tra i membri eletti del Csm, nelle consiliature dal 1959 a oggi

Le donne entrano a far parte del collegio per la prima volta nel 1981. Da lì tuttavia non segue l’avvio di un trend positivo di crescita e la rappresentanza femminile resta molto limitata nel corso degli anni. Le donne tra i membri eletti del Csm non sono mai state più di 6.

Il totale dei membri può risultare diverso da 24 perché sono compresi nel calcolo anche gli incarichi che si sono conclusi prima della fine della consiliatura o, nel caso delle consiliature antecedenti al 2002, perchè non era ancora stato stabilito il numero fisso di 24 membri eletti. Abbiamo analizzato le consiliature a partire dal 1963, anno in cui le donne sono entrate nella magistratura.

FONTE: Dati ed elaborazione openpolis
(ultimo aggiornamento: mercoledì 3 Giugno 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.