L’attuale Csm è quello con più giorni trascorsi in media dall’incarico precedente

Tempo medio tra l'elezione di un politico nel Csm e la fine del precedente mandato parlamentare o di governo

Mediamente, dal 1959, passano 4 anni (1.484 giorni) tra la fine dell’incarico al governo o in parlamento e l’ingresso al Csm. Ma questo dato è variato moltissimo tra una consiliatura e l’altra.

Il dato indica, per ogni consiliatura, i giorni medi trascorsi tra l’elezione di un politico nel Csm e la fine del suo precedente mandato parlamentare o di governo

FONTE: elaborazione e dati openpolis
(ultimo aggiornamento: venerdì 5 Giugno 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.