La presenza di richiedenti asilo e i centri attivi nelle regioni italiane

Presenze di richiedenti asilo e rifugiati nei Cas e Cpa/hotspot, numero di centri attivi e numero medio di presenze per centro nel 2019, divisi per regione

Le regioni dove si concentrano più richiedenti asilo e rifugiati sono tre tra le più popolose del centro e del nord: Lombardia (10.317 presenze), Emilia Romagna (7.026) e Piemonte (6.701). L’Emilia Romagna è la regione dove nel 2019 sono attivi più centri di accoglienza (898), seguita da Lombardia (831) e Piemonte (644). Guardando alla presenza media per centro, è evidente che in media ci siano più ospiti in media nei centri delle regioni meridionali. Ed eccezione della provincia autonoma di Bolzano, che registra 38,5 ospiti in media per ogni centro, infatti le medie maggiori si verificano in Sicilia (37,8), Calabria (33,7), Campania (31) e Puglia (30,4). Le regioni con una media minore di presenze per centro sono Umbria (5,9) e Valle d’Aosta (5,5).

La mappa mostra la presenza di ospiti in centri di accoglienza nelle regioni italiane, il numero di centri attivi nel 2019, e il numero medio di presenze per ogni centro. Sono state considerate le presenze totali in centri di accoglienza straordinaria (per adulti e minori) e centri di prima accoglienza (cpa e hotspot) attivi al 31 dicembre 2019.

FONTE: elaborazione openpolis su dati del ministero dell'interno
(ultimo aggiornamento: mercoledì 24 Marzo 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.