La media di verde pro capite nei capoluoghi lucani è ampiamente superiore al resto d’Italia

Metri quadrati di verde urbano per abitante, nelle regioni (2018)

Dai dati aggregati a livello regionale emerge la netta sproporzione tra la Basilicata e le altre regioni, dovuta principalmente agli oltre 59 milioni di m² di verde storico del comune di Matera. Per il resto è da notare la maggiore offerta dei capoluoghi delle regioni del nord, con qualche eccezione. Come nel caso di Umbria e Abruzzo, territori del centro-sud che però spiccano tra i primi posti in classifica.

I dati regionali corrispondono alla media tra i capoluoghi di provincia di ciascuna regione. Per verde urbano è stato considerato il verde storico (vincolato ai sensi del Dlgs 42/2004 e smi), i grandi parchi urbani e il verde attrezzato.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Istat
(ultimo aggiornamento: lunedì 31 Dicembre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.